IP Faber :: www.ipfaber.com

30 January, 2007

Vento gelato dal Nord Europa su iTunes

Filed under: copyright, news — Tags: , , — Eva Callegari @ 11:40 am

Un difensore civico norvegese ha puntato il dito sulla tecnologia Fairplay della Apple che permette di far girare la musica scaricata da iTunes sui soli lettori Apple ed impedisce di riprodurre musica scaricata da iTunes su lettori mp3 diversi dall’iPod. Secondo questo “giudice di pace venuto dal nord” questa tecnologia violerebbe i principi antitrust. L’ordine alla Apple emesso dal difensore civico norvegese le impone di mettere a disposizione i codici di protezione entro il prossimo ottobre, pena l’oscuramento del sito iTunes.  Analoga azione, promossa dalle associazioni dei consumatori, è stata avviata in California. La Apple – che ha diffuso un comunicato appellandosi alla necessità di dare protezione ad un sistema innovativo qual è quello che combina l’iPod e iTunes attraverso Fairplay – sembra punita del suo stesso successo. E’ tale la rivoluzione che ha creato nella musica digitale che la collettività ha già deciso di espropriarle i diritti di proprietà intelletuale che le spettebbero, prima che scada un periodo di escusiva a suo favore, o il suo sistema Fairplay non è sufficientemente Fair da potersi considerare una protezione dell’innovazione, ma solo un ingiustificato controllo del mercato?

Advertisements

29 January, 2007

Rivoluzione in Cassazione: scaricare files non è reato (a certe condizioni)

Filed under: copyright, news — Tags: , — Eva Callegari @ 11:31 pm

La Cassazione, il 9 gennaio scorso, ha emesso una sentenza rivoluzionaria sul delicato tema: “download di files digitali: reato o non reato?”.
Il caso riguardava un sito studentesco dell’università di Torino attraverso il quale venivano scaricati software e film, gestito da due persone che erano state già condannate nei primi due gradi di giudizio per violazione dell’articolo 171bis (che punisce l’abusiva duplicazione, per trarne profitto, dei programmi per elaboratore) e dell’articolo 171ter della legge sul diritto d’autore (che punisce chi per uso non personale ed a fini di lucro, abusivamente duplica, riproduce, trasmette o diffonde in pubblico un’opera dell’ingegno destinata al circuito televisivo, cinematografico, etc.).
La Cassazione ha ora invece stabilito che i due gestori del sito universitario non possono ritenersi colpevoli in quanto il primo dei due articoli non si applica a questo caso in quanto il mero download è cosa diversa rispetto alla duplicazione, che era avvenuta precedentemente e ad opera di soggetti diversi dai due imputati.
Neppure si poteva applicare il secondo articolo, visto che il fine di lucro necessario, richiesto dalla norma, non era certo stato perseguito da chi aveva messo a disposizione i programmi e i film, trattandosi di files scaricabili gratuitamente.
Assolti i due giovani torinesi e aperto uno spiraglio allo scambio di files on line

16 January, 2007

Dog Perignon non lede il marchio Don Perignon perchè è parodia?

Filed under: marchi, marketing, news — Tags: , , — Eva Callegari @ 7:11 pm

Nella causa statunitense che ha visto opposti Louis Vuitton  e una società che produce articoli per cani .. di lusso – la Haute Diggity Dog – la corte distrettuale della Virginia ha stabilito che non costituisce diluizione del marchio che combina le lettere LV di Louis Vuitton il marchio CV, usato dalla convenuta per indicare la linea di accessori per cani denominata Chewy Vuitton.

 Secondo questa corte statunitense – che riprende la recente tendenza degli Stati Uniti a restringere le ipotesi di diluizione dei marchi (come prevede il Trademark Diluition Revision Act da poco introdotto) – poichè il marchio CV appare  un’evidente parodia del noto marchio LV è ammisissibile che ne prosegua l’uso sul mercato. 

I cani più fortunati statunitensi potranno quindi continuare ad usare tutti i prodotti della Haute Diggity Dog così come contraddistinti fino ad ora.  Anche quelli marchiati Chewnel n. 5 e Dog Perignon, altri marchi usati dalla convenuta.

Impareranno a riconoscere così anche le note bottiglie di champagne francese? Chissà..

13 January, 2007

iPhone: l’Ip secondo Apple!

Filed under: brevetti, intellectual property, IT, news — Tags: , — Enrico @ 12:04 am

Questo piccolo pezzo di elettronica , lungo 11 cm, largo 6 a spesso 11 mm, è protetto da circa 250 brevetti!!!

12 January, 2007

Il sito www.ipfaber.net è online

Filed under: internet, news — Enrico @ 11:54 pm

Il nostro sito è finalmente online, dopo qualche giorno di disperatissimo lavoro e tante (piccole) arrabbiature…
Buon viaggio ipfaber!

Create a free website or blog at WordPress.com.